Come Funziona?

Come Funziona?

La terapia di ossigenazione iperbarica è un metodo non invasivo, basato sulla somministrazione di aria ed ossigeno a pressione, mediante una camera iperbarica, cabina o contenitore pressurizzato a 1.45 atmosfere (ATM), superiore alla normale pressione atmosferica che è di 1 ATM. Il principio del suo funzionamento è la legge di Henry, secondo la quale “i gas si diluiscono nei liquidi quando sono sottoposti a pressione” e comprendiamo come agisce una camera iperbarica osservando una bottiglia di acqua minerale gassata. Nella bottiglia, chiusa e sotto pressione, non ci sono le bollicine. In questa condizione, l’acqua si trova a 1.1 atmosfere di pressione (ATM), realizzando per la legge di Henry che il gas sia diluito nell’acqua sottoposta a pressione. Aprendo la bottiglia, appaiono le bollicine per la mancanza di pressione. Il nostro sangue è liquido e la camera iperbarica è come un contenitore, dove entriamo e viene pressurizza a 1.45 ATM. In questo modo, respirando ossigeno, diluiamo questo gas nel sangue innalzando di varie volte la quantità di O2 nei tessuti e la sua estesa catena di benefici.